Popular tags
Akg

Akg

L'AKG, fondata a Vienna dal Dr. Rudolf Goerike e da Ernst Pless, è diventata ben presto uno dei maggiori protagonisti del mondo del suono. Oggi AKG è sinonimo di buon suono, è sinonimo di passione per la musica, di altissima qualità e di continua innovazione nel mondo della musica. L'azienda è stata fondata nel 1947 e nel giro di pochi mesi i primi microfoni AKG sono stati utilizzati nelle stazioni radio, nei teatri e nei Jazz-Club. I prodotti (la serie AKG DYN) erano allora fabbricati a mano da cinque operai.

Nel 1949 arrivarono sul mercato le prime cuffie AKG. Poi, nei primi anni Cinquanta, l'AKG fece una svolta con diversi nuovi prodotti: Tecnologie totalmente nuove come il primo microfono a condensatore di alta qualità al mondo, il D 12 con le sue caratteristiche cardioidali, il primo microfono a condensatore multiraggio telecomandato al mondo, il C 12 e il D 36 hanno fatto la storia dell'acustica. Uno dei primi clienti del famoso microfono C 12 è stata la BBC di Londra.

Espansione AKG in tutto il mondo

Con il suo crescente successo, AKG si è anche espansa geograficamente con una filiale tedesca fondata nel 1955. Alla fine degli anni Cinquanta, la rete di distribuzione mondiale di AKG si è estesa in altre parti d'Europa e all'estero. Negli anni sessanta AKG ha iniziato ad esportare con successo nei paesi dell'ex blocco orientale e in America Latina. Preoccupata della qualità tecnologica, AKG si è concentrata su ciò che sapeva fare meglio: trasduttori audio di alta qualità. I risultati sono stati prodotti di prima qualità in tutte le categorie. Negli anni successivi, AKG lanciò i primi microfoni cardioidi a due vie al mondo (D 202, D 224) e sviluppò il sistema microfonico modulare a condensatore CMS.

Gli anni Settanta: Le innovazioni AKG 24 ore su 24

Gli anni Settanta sono iniziati come gli anni Sessanta e si sono conclusi alla AKG: con continue innovazioni. L'azienda ha iniziato negli anni Settanta con la presentazione del BX 20, la prima unità di riverberazione da studio portatile al mondo. Nel 1972 un francobollo speciale del British Post Office che commemorava il 50° anniversario della BBC mostrava i microfoni storici insieme ai modelli del catalogo AKG. Un anno dopo l'AKG ha ottenuto il suo millesimo brevetto. Contemporaneamente l'azienda presentò le cuffie K 140 "integrate aperte". A queste seguirono altre innovazioni come il sistema AKG Transversal Suspension (TS), le prime cuffie a due vie al mondo, e la vera linea di microfoni vocali che consolidò la reputazione internazionale di alta qualità dei prodotti AKG.

Alla fine degli anni Settanta furono firmati i primi contratti di endorsement con Frank Sinatra, Roger Whittaker, Falco e altri artisti. Come leader tecnologico, AKG fu il primo a perfezionare la tecnologia digitale di prossima introduzione. L'azienda utilizzò le prime unità con successo alle Olimpiadi di Mosca (1980). In seguito, l'azienda ha continuato con innovazioni digitali come l'unità di riverberazione digitale/analogica BX 25 ED o i grandi microfoni stereo a condensatore a diaframma con elettronica avanzata a stato solido.

AKG diventa pubblico

Nel 1984 AKG è diventata pubblica e ha iniziato una nuova fase di enorme crescita. Nel 1985 è stata fondata la filiale americana di AKG, seguita da altre espansioni come l'acquisizione di dbx Professional Products nel 1989. L'espansione continuò fino all'inizio degli anni Novanta con acquisizioni in Gran Bretagna, Germania e altri paesi.

Anche l'espansione è stata una strategia chiave con i prodotti AKG: All'inizio degli anni Novanta AKG è arrivata alle stelle quando il progetto spaziale "Audimir" ha utilizzato i prodotti AKG per la simulazione spaziale nello spazio. AKG continuò l'espansione e il successo dei suoi prodotti con la nuova generazione di cuffie chiamate Serie K, i microfoni dinamici per musicisti della Serie Tri-Power a forma ergonomica e a sezione triangolare, il sistema microfonico modulare AKG Blue Line Series, il nuovo microfono perimetrale C 547 e i microfoni a collo d'oca C 621, C 647 "slim-line" per l'uso sul palco e il sistema installato.

AKG come parte di Harman International

Nel 1994 AKG è entrata a far parte di Harman International Industries, Inc. Gli anni successivi hanno portato un periodo di ristrutturazione e di affinamento della linea di prodotti e della strategia di distribuzione. La linea di microfoni wireless è stata ampliata con grandi prodotti utilizzati in tour da Rod Stewart, Peter Gabriel e Simply Red. Il 1995 ha portato l'introduzione del sistema a doppio diaframma più piccolo al mondo, il CK 77/C 577 - grande nel suono, più piccolo di una miniatura, progettato specificamente per il teatro, la TV e il cinema. AKG ha anche sviluppato la nuova serie Performer - microfoni a prezzi accessibili per Karaoke, registrazione in casa e musicisti.

Questo percorso di successo è continuato per tutti gli anni Novanta: AKG ha presentato innovazioni di prodotto come il sistema microfonico wireless multicanale WMS 60, la serie AKG Hearo o il C 4000 B il primo microfono a elettrete a doppio diaframma di grandi dimensioni al mondo. Il nuovo millennio è iniziato con un'attenzione ancora più forte di AKG per i suoi prodotti principali. Una nuova strategia di produzione è stata implementata nella sede centrale di R&S a Vienna per rafforzare la posizione di leader tecnologico di AKG nel mondo dell'audio professionale.

Nuova fama con il 70° anniversario

Nel 2017, AKG ha festeggiato il suo 70° anniversario, ma invece di guardare al passato, AKG guarda a un futuro luminoso con un'ulteriore crescita. Oltre allo sviluppo di nuovi mercati geografici, l'attenzione si concentra ora sul posizionamento strategico di AKG nei mercati esistenti e in quelli nuovi. Il 2017 e oltre vedrà il lancio di molti prodotti AKG nuovi e innovativi. Con queste e molte altre attività, AKG spera di continuare ad essere famosa in tutto il mondo per i suoi microfoni e cuffie di alta qualità all'interno del mondo dell'audio professionale.

AKG in tutto il mondo sul palco

I microfoni e le cuffie AKG hanno una lunga storia in tour e in studio con musicisti internazionali come Frank Sinatra, Eric Clapton, Peter Gabriel, Stevie Wonder, Aerosmith, i Rolling Stones, Rod Stewart, Anastasia, Eros Ramazotti, Kayne West e Simply Red. Non solo è apprezzato a livello internazionale, l'AKG ha fan più vicini a casa, con la popstar austriaca più famosa, Falco, la pop star più famosa dell'Austria, e la prossima star austriaca Christina Stuermer.

Read more
Visualizzati 1-12 su 12 articoli

Menu

QR code

Settings

Create a free account to save loved items.

Sign in

Create a free account to use wishlists.

Sign in